Sismabonus per la messa in sicurezza degli edifici. Detrazione anche per chi demolisce e ricostruisce la casa.

Sismabonus per la messa in sicurezza degli edifici.

I contribuenti possono fruire dell’agevolazione per interventi di miglioramento sismico di edifici (il cosiddetto “Sismabonus“) anche nel caso di opere di demolizione e ricostruzione di un edificio con la stessa volumetria di quello preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l’adeguamento alla normativa antisismica. È il principale chiarimento della risoluzione n. 34/E di oggi, con la quale l’Agenzia delle Entrate spiega anche che, ai lavori di demolizione con ricostruzione si applica l’aliquota Iva agevolata del 10 per cento.

sismabonus

Ok all’agevolazione in caso di ricostruzione – Con la Risoluzione di oggi, l’Agenzia specifica che il “Sismabonus” può essere fruito anche da coloro che, possedendo o detenendo l’immobile in base a un titolo idoneo, decidono di demolirlo e ricostruirlo con la stessa volumetria di quello preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l’adeguamento alla normativa antisismica. Tale intervento, infatti rientra tra quelli di ristrutturazione edilizia e non di nuova costruzione. In risposta all’interpello di tre comproprietari, inoltre, le Entrate chiariscono che questi soggetti possono dividere le spese in proporzione alla spesa sostenuta da ciascuno. Infine, la risoluzione afferma che ai lavori di demolizione con ricostruzione si applica l’aliquota Iva agevolata del 10 per cento prevista per gli interventi di ristrutturazione edilizia, a condizione che le opere siano qualificate come tali dalla relativa documentazione amministrativa.

Il Sismabonus caso per caso – La legge di Bilancio per il 2017 ha modificato la detrazione del 50% in relazione alle spese sostenute dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 per l’adozione di misure antisismiche su edifici che siano situati nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) o a minor rischio (zona sismica 3). La detrazione del 50% per lavori antisismici va calcolata su un ammontare massimo di 96.000 euro per unità immobiliare (per ciascun anno). La percentuale di detrazione sale al 70% della spesa sostenuta se la realizzazione degli interventi determina il passaggio a una classe di rischio inferiore e aumenta all’80% se l’intervento consegue il passaggio a due classi di rischio inferiori.


Fonte: Agenzia delle Entrate, 27/04/2018

Se l'articolo Vi è piaciuto, condividetelo.

6 commenti

  1. porno in 21 Gennaio 2021 il 16:05

    Hi mates, nice post and nice urging commented at this place, I am genuinely enjoying by these. Carmelita Tracie Brose

  2. 720p in 1 Febbraio 2021 il 0:38

    Hey Pan. Where were you in the picture with the deep gorge in the background? Odilia Michail MacRae

  3. movie online in 1 Febbraio 2021 il 13:34

    I was wondering if you ever considered changing the page layout of your blog? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having 1 or two pictures. Maybe you could space it out better? Adelheid Gonzalo Siouxie

  4. torrent in 6 Febbraio 2021 il 18:53

    the time to study or take a look at the material or web pages we have linked to beneath the Adrianna Alexandre Veleda

  5. online in 6 Febbraio 2021 il 20:44

    Isolating doctors from one another is a strong move by administrators in the process of weakening the influence and control doctors have over their profession. Managed care has come a long way in the goal of focusing patient trust on institutions rather than flesh-and-blood doctors. Just as important is the goal of getting doctors to subordinate their practices to institutional priorities rather than professional preferences. Damaris Halsey Reagen

  6. torrent in 7 Febbraio 2021 il 1:05

    wonderful issues altogether, you just gained a emblem new reader. What would you suggest about your publish that you just made some days in the past? Any sure? Jaclyn Gabriel Rourke

Lascia un commento





Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial